Via Asiago 7 - 38123 Trento (TN)

Odontoiatria Bellevue

Centro BellevueCome spazzolare i denti correttamente? Alcuni consigli della Dr.ssa Skalli
Come spazzolare i denti

Come spazzolare i denti correttamente? Alcuni consigli della Dr.ssa Skalli

Molti pazienti ci dicono che si lavano i denti quotidianamente e più volte al giorno. Ma durante le visite di controllo periodico, o le sedute di igiene professionale, rileviamo indici di placca batterica molto alti e problemi gengivali come ipertrofia e sanguinamento. Molto spesso la causa di questi problemi è l’uso scorretto dello spazzolino. 

Come ogni dispositivo, anche lo spazzolino ha le sue “istruzioni per l’uso”. Sia lo spazzolino elettrico, sia quello manuale, sono validi se usati con precisione, ma bisogna sempre valutare la manualità e le esigenze di ogni persona.

Tempo

Il tempo di spazzolamento minimo consigliato non cambia da un tipo di spazzolino all’altro: dai 2 ai 3 minuti, sia con quello manuale che con quello elettrico.

Tecnica

Spazzolino Manuale

Usare lo spazzolino manuale richiede precisione e un buon controllo dei movimenti.

Come spazzolare correttamente:

  •  La bocca dev’essere leggermente aperta.
  •  Non spazzolare “a caso” perché ci si può scordare di alcune zone della bocca.
  • Applicare le setole dello spazzolino tra dente e gengiva con un’angolazione di circa 45° rispetto all’asse maggiore dei denti.
  • Con un movimento rotatorio di polso si devono fare scorrere le setole dello spazzolino dalla gengiva verso il dente, ripetendo 2-3 volte per ogni dente.
  • Ripetere anche nelle zone interne.
  • Ricordarsi di spazzolare le superfici masticanti dei denti posteriori.

Cose da non fare:

  • Non fare il classico movimento orizzontale avanti indietro, perché può causare danni ai tessuti gengivali e allo smalto.
  • Non usare troppa forza.
  • Non spazzolare su e giù a bocca chiusa, in questo modo gran parte della placca non viene rimossa.
Spazzolino elettrico

Il punto di forza dello spazzolino elettrico è la comodità! Infatti, il movimento roteo-oscillante garantisce una rimozione efficace della placca. 

Cosa fare per usarlo al meglio:

  • Come per lo spazzolino manuale, non si deve spazzolare “a caso” e in modo approssimativo. Meglio pulire concentrandoti su una zona alla volta.
  • Applicare lo spazzolino orizzontalmente e spostarlo lentamente lungo il bordo gengivale, soffermandosi su ogni dente.
  • Non fare movimenti aggiuntivi, visto che ci pensa già lo spazzolino.
  • “Elettrico” non è sinonimo di “rapido”. Resta importante soffermarsi su ogni dente per almeno 3 secondi, sia all’interno che all’esterno, e ricordarsi di spazzolare anche le zone masticatorie.. Resta importante soffermarsi su su ogni dente per almeno 3 secondi, sia all’interno che all’esterno, e ricordarsi di spazzolare anche le zone masticatorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

d

Per conubia nostra, per inceptos hime
Mauris in erat justom etone. Per conub
per inceptos hime naeos.

Where to find us

Social Share