Via Asiago 7 - 38123 Trento (TN)

Odontoiatria Bellevue

Centro BellevueApparecchio invisibile: cos’è e come funziona
apparecchio invisibile odontoiatria bellevue

Apparecchio invisibile: cos’è e come funziona

Il desiderio di avere un sorriso armonico con denti dritti è sempre più diffuso, ma molte persone vorrebbero evitare l’utilizzo di apparecchi ortodontici tradizionali. In effetti, gli apparecchi tradizionali possono creare disagio perché sono molto visibili e richiedono cura e manutenzione.
Ecco perché noi proponiamo un’alternativa: l’apparecchio invisibile.

Che cos’è?

L’apparecchio invisibile è un dispositivo ortodontico che avvolge l’arcata dentaria ed è costituito da un sottile strato di materiale trasparente. La pressione calibrata e programmata con un’alta tecnologia permette di allineare i denti storti. Per questo motivo viene chiamato allineatore.

Come funziona?

L’apparecchio invisibile è composto da una serie di allineatori che vengono progettati ciascuno per svolgere un piccolo spostamento dei denti. La posizione finale della dentatura sarà la somma dei piccoli spostamenti eseguiti da ciascun allineatore.

Per raggiungere il risultato desiderato con gli allineatori trasparenti è necessario prima di tutto eseguire uno studio ortodontico. (L’ortognatodonzia è la branca dell’odontoiatria che diagnostica, intercetta e cura le malocclusioni – i cosiddetti denti storti).

Con lo studio di radiografie, modelli tridimensionali e fotografie del paziente, si fa una diagnosi e si crea il piano di trattamento.

Come si usa?

Ogni allineatore deve essere utilizzato giorno e notte e rimosso solo durante i pasti.

Il numero di ore al giorno e il numero di giorni complessivi di utilizzo di ciascun allineatore vengono stabiliti dall’ortodontista nel modo più adeguato per ogni specifico caso.

Gli allineatori sono numerati in ordine progressivo ed è possibile passare al successivo in autonomia, tuttavia sono necessari dei controlli periodici con l’ortodontista durante il corso del trattamento.

Il numero complessivo di allineatori e quindi la durata del trattamento ortodontico varia a seconda della complessità degli spostamenti dentali da effettuare.

Su alcuni denti può essere necessario incollare dei piccoli spessori di resina dello stesso colore del dente con forma e dimensione variabile, che poi verranno rimossi alla fine del trattamento. 

L’igiene orale resta importantissima

Durante il trattamento è di fondamentale importanza mantenere un’accurata igiene orale e una scrupolosa pulizia degli allineatori: devono essere puliti tutti i giorni con spazzolino con setole morbide e lavati semplicemente sotto acqua corrente. L’ortodontista potrebbe inoltre consigliare dei prodotti specifici per una pulizia più approfondita.

Al termine del trattamento per mantenere il risultato potrebbe essere consigliato di portare gli allineatori solo la notte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

d

Per conubia nostra, per inceptos hime
Mauris in erat justom etone. Per conub
per inceptos hime naeos.

Where to find us

Social Share