Via Asiago 7 - 38123 Trento (TN)

Odontoiatria Bellevue

Centro BellevueConsigli dal tuo dentistaBlack stain: cosa sono e come prevenirle

Black stain: cosa sono e come prevenirle

Le black stain sono un particolare tipo di macchie nere che si formano sui denti dei bambini e a volte anche degli adulti. Possono essere scambiate per delle lesioni cariose, ma non lo sono e non comportano problemi di salute. Però possono rappresentare un fastidioso problema estetico.

Le black stain si formano quando nel cavo orale sono presenti dei particolari batteri detti “cromogeni”, che cioè producono pigmentazioni, ossia colorano i denti. Questi batteri producono una sostanza che reagisce con il ferro presente in bocca formando delle antiestetiche macchie localizzate soprattutto vicino alle gengive. Queste macchie nere sui denti colpiscono soprattutto i bambini e di solito regrediscono con l’arrivo della pubertà.

La formazione delle black stain è favorita dalla presenza di ferro nel cavo orale. Un’alimentazione ricca di ferro o problemi di metabolismo del ferro possono favorirne la comparsa.

Come prevenire e come trattare le black stain?

La formazione di queste macchie può essere prevenuta mantenendo una scrupolosa igiene orale domiciliare per ridurre la quantità di batteri nel cavo orale. Ecco alcune cose che è utile fare, per evitare la comparsa di questo fenomeno o per trattarlo, nel caso le black stain fossero già presenti:

  • Lo spazzolino elettrico può essere d’aiuto, ma da solo non è sufficiente. Infatti, è molto efficace per rimuovere la placca batterica dai denti, ma 2 ore dopo lo spazzolamento la placca si è già riformata e, se in bocca è presente ferro insieme con i batteri cromogeni, le black stain continueranno a formarsi.
  • Inoltre, è importante non tenere a contatto gli spazzolini dei diversi membri della famiglia per evitare la trasmissione dei batteri cromogeni.
  • Una seduta di igiene orale professionale ci permetterà di valutare insieme la strategia di igiene personalizzata più efficace.
  • Le black stain si possono rimuovere con una seduta di igiene orale, ma ricompariranno dopo pochi giorni. Per questo motivo consigliamo l’utilizzo di prodotti a base di lattoferrina quali compresse e dentifricio. La lattoferrina è una proteina che si lega al ferro presente in bocca sottraendolo ai batteri cromogeni.
  • L’assunzione di probiotici può essere utile per trattare le black stain, frenarne e ridurne la ricomparsa. Per capire come utilizzarli al meglio, puoi rivolgerti al tuo odontoiatra o al tuo igienista dentale.

Guarda il videoriassunto del blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

d

Per conubia nostra, per inceptos hime
Mauris in erat justom etone. Per conub
per inceptos hime naeos.

Where to find us

Social Share